... un poco di storia !!!

Ufficialmente, da prova documentale, la nascita di Cittanova può essere datata nell'anno 1618

il giorno dodici del mese di agosto, con il bando di edificazione del "Nuovo Casale di Curtuladi", sorto come centro di raccolta delle popolazioni dei casali distrutti dal terremoto del 1616 ma già in precedenza, nell'ambito della bonifica del latifondo dei Grimaldi di Gerace, nello stesso luogo esisteva un fondaco.

Tutto l'insieme era conosciuto col toponimo di Casalnuovo, già intorno alla metà del XV° secolo. Furono erette parecchie chiese e nel 1728 anche un convento.

Next

La Villa Comunale

Vanto di Cittanova, nonché polmone verde della Piana.

Progettata dall'ingegnere svizzero Enrico Fehr su richiesta di Carlo Ruggiero (Monteleone 1814 - Cittanova 1885), è stata realizzata nel 1880. Ha una superficie di 26.515 metri quadri. In essa sono ospitate piante maestose ed imponenti, esotiche e rare (alcuni alberi addirittura unici in Italia).

Next

Le Chiese

A Cittanova si contano ben 10 chiese di pregevole fattura.

La costruzione della Chiesa Madre inizia dopo il terremoto del 1783 ad opera di Maria Antonia Grimaldi, figlia ed erede della defunta Principessa di Gerace, Maria Teresa, morta sotto le macerie del terremoto e tumulata nella cappella dell'Immacolata.

Next

Viaggio attraverso le abitudini e le tradizioni

Il popolo delle nostre località aveva in ogni occasione un suo tipico modo di esprimersi.

This site was created in 1998, 15 June
Created by Francesco Politi. Tutti i diritti riservati. - È vietata la riproduzione con qualsiasi mezzo, analogico o digitale, anche parziale, senza consenso.
Studio di ingegneria ingegnere Francesco Politi