La Fede nel passato

... grande la sensibilità religiosa.

Immagine dell'antica processione campestre del miracoloso Quadro della Madonna Maria SS. delle Grazie e della Misericordia, della Chiesa del Contàdo Feudale di Malizia, agro di Cittanova

Rione San Rocco, altaretto

Gli Altari nella ricorrenza del Corpus Dominini

Altaretto preparato in onore della solenne processione del Corpus Domini.

A quel tempo, durante la setimana, ogni giorno la processione percorreva le strade di un rione diverso.

Tutti i balconi delle case, immancabilmente venivano abbelliti con le più belle coperte ricevute in dote.

Nella foto l’altaretto del rione San Rocco, con la statua di San Pasquale e la duchessa seduta al centro.
(foto Mario Albanese)

La Madonna del Pozzo

Madonna del Pozzo - Cittanova Madonna del Pozzo, Collezione Santuario S.S. Rosario - Cittanova

A partire dal 1739 il culto di Santa Maria del Pozzo fu affidato ai Frati Alcantarini che fecero della Madonna del Pozzo il simbolo del loro ordine e, nelle stampe, litografie ed incisioni del tempo, la rappresentavano, come si vede nel dipinto, tra San Pasquale Baylón e San Pietro d'Alcántara. La sua rappresentazione è un'icona in stile bizantino a mezzo busto.
Il culto di Santa Maria del Pozzo è stato introdotto a Casalnuovo, oggi Cittanova, a seguito della edificazione del convento di San Pietro d'Alcántara, un tempo qui esistente e poi distrutto dal terremoto del 5 febbraio 1783, convento noto alla nostra gente come "Convento di San Pasquale"

Processioni del passato

Via Roma, nei pressi di Palazzo Idà

Uscita San Rocco, 2003